/2022|LA PASSIONE DI SORDEVOLO 201’ed.-(n. 7 Gli Attori della Passione)-gita per assistere alla rappresentazione

2022|LA PASSIONE DI SORDEVOLO 201’ed.-(n. 7 Gli Attori della Passione)-gita per assistere alla rappresentazione

ASPETTANDO LA PASSIONE DI SORDEVOLO – 7
GLI ATTORI

Per il CORPUS DOMINI del 1264 le rappresentazioni si spostarono nelle piazze perché’ il sagrato si dimostrò non più adatto ad ospitarle. In quell’occasione vennero chiamati degli attori che sostituirono, per un breve tempo, i chierici. Le scenografie si arricchirono di effetti scenici (botole, gru, fumo) per simulare cadute all’inferno, resurrezioni, voli di angeli. Dopo il 1300 le confraternite recuperarono il loro ruolo nell’organizzazione aiutate dalle corporazioni con il compito di predisporre e costruire le scenografie. Il teatro si sposta dalle piazze alle vie (il carnevale è l’aspetto della trasformazione che è rimasto ai nostri giorni).

→→→IL VIDEO←←←

Nel sito della Passione vi sono elencati dei numeri e loro saranno i protagonisti in un prossimo articolo.  Riferendoci agli attori: più di QUATTROCENTO! La loro età è compresa fra i cinque e ottanta anni. Mentre sono TRECENTO i Sordevolesi che lavorano dietro le quinte!

In passato gli attori erano meno numerosi ma complice, il perfezionamento della rappresentazione, sono passati dagli 80 del 1854, ai 200 del 1924 fino agli attuali 400.

Nella passione l’intero paese partecipa. Dirigenti, operai, maestre, casalinghe, contadini, studenti, commercianti e l’insegnante di surf che lascia il paese tropicale ogni cinque anni per non rinunciare alla partecipazione.

Dicevamo che si tratta di teatro popolare. La preparazione è dura e massacrante. La dizione è controllata fino a che l’inflessione piemontese sparisce. Per recitare devi essere sordevolese e non puoi ricoprire lo stesso ruolo più di quattro volte consecutive (non è poco perché’ significa venti anni).

Durante l’estate della Passione il paese si anima. Le vie si riempiono di attori con i vestiti di scena tutti pronti per iniziare la recita. Non è raro trovare Gesù che parla con Erode al bar o Maria che si intrattiene con le amiche.

Per la complessità nella messa in scena si è dovuto, fin dalla prima edizione, creare una compagnia teatrale che, sebbene composta da dilettanti, ha un’organizzazione complessa partendo dalla regia e via di seguito coprendo tutti i compiti (ricordiamo che fin dalla prima recita tutti gli incassi sono devoluti ad opere di beneficenza).

L’impegno è notevole. Si tratta di organizzare e creare un pezzo di Gerusalemme. Non crediate che la Passione sia costituita da una sola recita…dopo la “PRIMA” della metà di giugno, ci sono trentasei repliche, che terminano con l’ultima in cento giorni a settembre, coprendo tutti i fine settimana dell’estate.

Imparare il testo, proporlo artisticamente, costruire le scene o pensare alla divulgazione ed accogliere gli spettatori sono gli elementi che amalgamo la compagnia teatrale e rendono possibile la PASSIONE DI SORDEVOLO.

 

LA PASSIONE DEI BAMBINI

La loro età: dai cinque ai quattordici anni.

La Passione dei bambini non si differenzia da quella dei grandi. Per loro è motivo di orgoglio recitare con i testi degli adulti senza tagli. Sarte e truccatori creano per loro i personaggi identici a quelli degli adulti. È nella durata l’unica differenza con la recita degli adulti. Si vuole limitare la loro fatica ed esuberanza ma nulla toglie alla loro spontaneità ed entusiasmo. 

 

Alla fine dell’articolo meritano un riconoscimento  degli attori particolari che contribuiscono con il loro impegno alla riuscita della recita. Protagonisti sono i tredici cavalli che trainano la biga di Pilato e l’asinello cavalcato da Gesù al suo ingresso trionfale in Gerusalemme.

 

Grazie a tutti coloro che ci daranno una mano aiutando i volontari dell’ASSOCIAZIONE TEATRO POPOLARE DI SORDEVOLO trascorrendo una giornata spensierata “ma ricca di notevoli spunti umani, culturali…”

TI INVITIAMO A COMUNICARCI LA TU PARTECIPAZIONE! I POSTI DISPONIBILI SI STANNO ESAURENDO!  NON LASCIARTI SFUGGIRE L’OCCASIONE DI ASSISTERE AD UNA RAPPRESENTAZIONE UNICA IN ITALIA CON UN VALORE STORICO, CULTURALE E RELIGLIOSO

Segui  l’iniziativa sul sito web del Circolo CARLO CASTIGLIONI. Siamo in attesa delle vostre domande, suggerimenti

→→⌈COMMENTI E PRENOTAZIONI⌋←←

Si ringrazia il Presidente dell’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo per l’autorizzazione all’uso del logo

QUI trovi dei documenti in pdf per approfondire l’evoluzione della rappresentazione sacra e un resoconto di una giornata descritta da Delfino Orsi↓:

→Rappresentazioni sacre: note e curiosita’ storiche

→note sulla scenografia

I precedenti articoli :

→ Prologo

→ Il paese    →L’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo

→ Ciak…azione 

→ Le origini

→ Il Testo

DOVE: Sordevolo (Biella)

PROGRAMMA PROVVISORIO: Partenza in mattinata da Garbagnate. Si raggiunge il Santuario di Oropa: visita guidata del Santuario e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si raggiunge Sordevolo, in tempo per assistere alla rappresentazione della Passione in programma alle ore 16.30. Al termine della rappresentazione (durata 3 ore circa) si riprende il pullman per il rientro a Garbagnate. QUOTA A PERSONA EURO.70.- Comprendente: Trasporto con pullman Gran Turismo per tutto l’itinerario; Visita guidata del Santuario di Oropa; Pranzo in ristorante nei pressi del Santuario, bevande incluse; Assicurazione sanitaria e bagaglio Ami Assistance. Escluso biglietto spettacolo: costo in base al posto scelto. Minimo 40 partecipanti.

Organizzazione tecnica: GUGLIE VIAGGI

QUANDO:  11 settembre spettacolo delle ore 16.30
COME PRENOTARE O CHIEDERE INFORMAZIONI: se vuoi contattare l’Ufficio Turismo e Cultura   clicca    → (disposizioni COVID19 – avviso per contatti)   o   → direttamente  alla pagina contattataci